RENZI, OK DRAGHI SU FLESSIBILITA’, RISPETTEREMO 3%

PARLAMENTONEWS

Le parole di Mario Draghi ”sono di buon senso”. Dopo il botta e risposta di qualche settimana fa, ritorna il sereno tra governo e Bankitalia. Matteo Renzi apprezza l’intervento del governatore di ieri al summit dei banchieri centrali a Jackson Hole, perché ha detto che ”chi fa le riforme” ha ”il dovere di mettere in campo tutti gli strumenti di flessibilità che ci sono”. Ai microfoni dell’emittente televisiva toscana Rtv 38, il premier assicura ancora una volta che l’Italia rispetterà la regola del 3%”, ma avverte: ”l’Europa non può essere soltanto, tagli, vincoli e spread”. Poi annuncia una riforma complessiva della scuola per il Cdm del 29 agosto: ”Vi stupirò”.

L’Ue, sottolinea il leader Pd, è chiamata a un cambio di ruolo: ”Se devo stare dentro un’organizzazione di burocrati, ne ho talmente tanti a casa mia che non ho bisogno dell’Europa. L’Europa deve essere il luogo della risposta politica”. A…

View original post 465 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...