LA FIERA DI SPINEA DAL 29 AGOSTO AL 9 SETTEMBRE

Festa vintageFiera di Spinea ai blocchi di partenza per la Pro Loco di Spinea, una novità che vedrà coinvolte molte associazioni del territorio con esibizioni, mercatini e una ricca lotteria. La location dell’evento sarà piazza Marconi, in bocca al lupo agli organizzatori con lo sguardo verso il cielo e sperando che finalmente il meteo dia una tregua a questa “pazza” estate.

 

Annunci

PORTALE SEGNALAZIONI COMUNE DI SPINEA

segnalazioni

Qualche tempo fa attraverso un post nei social network, ho fatto delle considerazioni in merito al form on line istituito dal Comune di Spinea per le segnalazioni dei cittadini. Ricordo che il link di questo portale è http://www.comuneweb.it/egov/Spinea/Segnala/Elenco.html dove ogni cittadino inserisce le sue credenziali e l’intervento che richiede, successivamente l’ufficio preposto lo prende in carico con l’etichetta “accolto”. Risulta che non è ben chiaro quanto tempo passa tra l’accoglimento della segnalazione e l’effettivo intervento, più di qualche cittadino lamenta il fatto che malgrado si sia utilizzato il portale, gli interventi siano latitanti o addirittura inesistenti. Mi chiedo allora se il form elettronico sia effettivamente operativo, oppure è meglio ricorrere al vecchio protocollo, o addirittura alla più efficace telefonata diretta. Ribadisco che l’idea del portale è una buona iniziativa, solamente che bisognerebbe indicare delle date o almeno un tempo per l’evasione della segnalazione.

NAVE CON 18 CADAVERI A POZZALLO. SALVATI ALTRI MIGRANTI. ALFANO, ‘L’EUROPA PRENDA IN MANO LA QUESTIONE IMMIGRAZIONE’

PARLAMENTONEWS

A Pozzallo la nave della Marina che ha recuperato a Sud di Lampedusa i cadaveri di 18 migranti, tutti uomini, a bordo di un gommone. Proseguono intanto le operazioni di salvataggio nell’ambito di ‘mare Nostrum’. Circa 2mila persone sono state salvate in mare e sono in arrivo sulle coste italiane. Una emergenza che si aggrava ogni giorno. Per questo il ministro dell’Interno Alfano richiama l’Ue: ‘O la questione immigrazione viene presa in mano dall’Europa o l’Italia dovrà adottare le proprie decisioni’, twitta. La Commissione Ue, da parte sua, è “scioccata da queste nuove tragedie”, “ringrazia l’Italia” per gli enormi sforzi e “resta impegnata ad aiutarla”. La prossima settimana il commissario Malmstroem vedrà Alfano. IMG_0681.JPG

“L’Europa deve dirci con chiarezza se e’ pronta a subentrare a Mare Nostrum”. Angelino Alfano non gira intorno alla questione e, intervistato dal Tg1, torna a sottolineare che “noi abbiamo salvato migliaia di vite umane che volevano…

View original post 207 altre parole

Roberto Burdese e Slow Food: tradizione e innovazione per un cambiamento reale

5 MINUTI PER L'AMBIENTE

Incontro Roberto Burdese i primi giorni del mio grande viaggio in camper. Siamo in Piemonte, per la precisione a Bra, e i miei occhi non sono stati ancora colmati dalle centinaia di volti e paesaggi che avrei poi incrociato nel resto d’Italia.

Roberto, Presidente storico di Slow Food, mi riceve nel suo ufficio e subito cominciamo a discutere di agricoltura, economia, beni comuni, acqua pubblica, cambiamenti climatici, difesa dei territori, ruolo di Slow Food e sue trasformazioni in questi decenni. Contrariamente a quanto spesso si pensa, Slow Food dopo la sua fondazione si è presto allontanata dalla pura gastronomia portando avanti un percorso evolutivo che l’ha condotta ad interrogarsi su tutto ciò che gira intorno al cibo: agricoltura, energia, disuguaglianze sociali, acqua pubblica, biocarburanti, dissesto idrogeologico, valorizzazione delle tradizioni locali, tutela del paesaggio, rinascita delle comunità. A Bra è sorta anche l’Università degli Studi di scienze gastronomiche – che…

View original post 462 altre parole

Sotto il secchio niente (Marco Travaglio).

Triskel182

TOTONell’estate del coatto trionfante, del presidente del Consiglio dei ministri che si prende a secchiate d’acqua per fare beneficenza a favore di telecamera e soprattutto a costo zero, delle ministre ritratte in retrospettiva col photoshop che fa quello che può, della riforma costituzionale in quattro e quattr’otto col trolley dietro la porta, delle vecchie armi arrugginite inviate ai curdi come le perline colorate agli indios e i farmaci scaduti agli africani, per giunta da parte di politici che confondono il Kurdistan col cardigan, va rovesciato il vecchio adagio “un popolo ha la classe politica che si merita”. Semmai è vero il contrario: una classe politica ha il popolo che si merita. I turisti italioti che sfoderano il pisello a Barcellona sono l’effetto collaterale degli auto-gavettoni e dei tweet tamarri del premier a base di “maddeche”. Ve li immaginate De Gasperi, Einaudi, Togliatti, Fanfani, Moro, Berlinguer, Almirante, La Malfa che s’infradiciano…

View original post 524 altre parole

Io mi emoziono, voi controllate il cronometro

dario torromeo

fede

LA GRANDEZZA di Federica Pellegrini non sta nel fatto di avere toccato per prima la piastra nell’ultima frazione della 4×200 sl, ma nell’aver pensato di poterlo fare. Ecco, se non si capisce la differenza non possiamo comunicare. Parliamo due linguaggi differenti.

L’idea era folle. Per quanto potesse andare lenta la svedese, cinque secondi in avvio di frazione e la metà prima degli ultimi 50 gridavano una sola verità: la gara è finita! E invece lei ha inseguito un sogno, ha capito che c’erano le condizioni per scardinare la serratura. E ci ha provato.

Percezione, intuito, capacità di esecuzione.

Eccola qui la spiegazione del perché questa impresa abbia esaltato me e tantissime altre persone. Al di là dei riscontri conometrici, del crollo della svedese, del non esaltante tempo finale dell’azzurra. È la magia dell’uomo (in questo caso della donna) quando segue l’istinto e riesce a trasformare un’idea in realtà.

Lo sport…

View original post 565 altre parole

RENZI, OK DRAGHI SU FLESSIBILITA’, RISPETTEREMO 3%

PARLAMENTONEWS

Le parole di Mario Draghi ”sono di buon senso”. Dopo il botta e risposta di qualche settimana fa, ritorna il sereno tra governo e Bankitalia. Matteo Renzi apprezza l’intervento del governatore di ieri al summit dei banchieri centrali a Jackson Hole, perché ha detto che ”chi fa le riforme” ha ”il dovere di mettere in campo tutti gli strumenti di flessibilità che ci sono”. Ai microfoni dell’emittente televisiva toscana Rtv 38, il premier assicura ancora una volta che l’Italia rispetterà la regola del 3%”, ma avverte: ”l’Europa non può essere soltanto, tagli, vincoli e spread”. Poi annuncia una riforma complessiva della scuola per il Cdm del 29 agosto: ”Vi stupirò”.

L’Ue, sottolinea il leader Pd, è chiamata a un cambio di ruolo: ”Se devo stare dentro un’organizzazione di burocrati, ne ho talmente tanti a casa mia che non ho bisogno dell’Europa. L’Europa deve essere il luogo della risposta politica”. A…

View original post 465 altre parole