TEMPI BREVI MA NON TROPPO

IMG-20140902-WA0000

Le pubblicazioni sui quotidiani non mancano, come non mancano gli annunci indicando “tempi brevi” per ogni intervento in corso. Per quanto riguarda la 8 bis, strada apparentemente finita e di prossima apertura, credo che questo sia il terzo o quarto articolo dove si giustifica la ritardata apertura a causa di “migliorie richieste a Veneto Strade per la sicurezza dei pedoni e cicli”. Essendo un frequentatore della rete e assiduo lettore di atti e documenti amministrativi, per semplice curiosità ho provato a ricercare qua e la’ di capire quali fossero queste richieste, purtroppo non ho trovato nessun riferimento o indicazione di queste. Francamente mi aspettavo di trovare qualcosa di più e capire qualche dettaglio, o meglio, a questo punto spero che le prossime pubblicazioni abbiano al loro interno le specifiche di quali sono effettivamente questi interventi, in che data sono stati richiesti, e il “tempi brevi” si trasformi in una data precisa per l’apertura. Avevo già affrontato l’intervento di piazza Marconi che sembra abbia un percorso definito e certo, la documentazione disponibile è alquanto dettagliata ed esauriente, ovviamente non possiamo nemmeno lontanamente associare il concetto di piazza del “concorso delle idee” o “lunga un km” con questo intervento, concordo sul fatto che era tempo di sistemare l’area a causa di criticità e soprattutto di anzianità. Analizzando poi come potrebbe cambiare la viabilità con l’apertura della due tangenziali e il cambiamento di qualche senso di marcia per le vie interne della città, credo che i “tempi brevi” non saranno tali, più che altro bisognerà verificare le abitudini degli automolbilisti e valutarle nel tempo adottando delle azioni molto forti. Non parlo certamente di ZTL o verifiche della PM sugli ingressi e uscite poichè il discorso sarebbe troppo complesso e oneroso, probabilmente l’unica cosa che potrà essere fatta è chiudere via Roma dalle 20.00 di sabato alle 20.00 della Domenica, molto lontano dalla millantata piazza lunga un kilometro.(articolo tratto da il Gazzettino Damiano Corò)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...