Renzi e l’Età dell’oro

Satirac

Va tutto bene, dice Matteo al Parlamento europeo. Siamo tutti più ricchi perché spendiamo meno.
Questo intrattenibile entusiasmo ricorda uno strano modo di fare politica, forse i “ristoranti pieni” di Silvio Berlusconi (2011) o i “3500 musei, 2500 siti archeologici e 40000 case storiche” che il non-più-Cavaliere aveva sfoderato sempre in quella stessa aula anni prima…
Forte, eh?

Ma ora basta paragonarli: abbiamo a che fare con un personaggio spettacolare. Vi basti pensare che, se

fosse vero quel che dice, il nostro mestiere non servirebbe più a nessuno: tutti riderebbero mentre nuotano nei fiumi dell’oro, collezionando monete e stirando banconote.
Scenari spettacolari, El Dorado, Zio Paperone…
Paesaggi mitici, di una pienImmagineezza spirituale brillante.

Ma dove la trova quest’esplosione positiva?

Una volta se ne uscì urlando «come si fa a dire ”pensa ai bambini italiani”?» in

riferimento ad un attentato terroristico in Pakistan dove morirono 100 bambini pakistani.
Ora Satirac…

View original post 145 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...