Quella assurda opposizione alla riforma più importate

blogfox23

o-senato-facebook

In ogni corso di Diritto Costituzionale verrà detto che il nostro sistema istituzionale è da cambiare, riconducendo sempre a quel problema che, fin dal 1947, è presente e discusso nella Costituzione Italiana: il bicameralismo perfetto; tale sistema, unico al mondo, trova come non mai oggi l’esigenza di modificarlo in un sistema che, a causa dell’adattamento in molti ambiti, non può incontrare difficoltà nella formazione delle leggi.

Nella sua campagna politica e poi nel suo programma di governo Matteo Renzi ha sempre puntato l’attenzione proprio sula riforma costituzionale, cui se ne occupa l’attuale Ministro per le Riforme Costituzionali e per i Rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi, da cui prende il nome il DDL, e proprio dalla sua entrata a Palazzo Chigi e dalla proposta della riforma si concentra sul decreto anche l’attività dell’opposizione; attualmente il decreto è in Senato, e l’opposizione allo stesso da parte delle altre forze politiche…

View original post 457 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...