Renzi ascolta i bisogni degli Italiani

Andrea Ceriolo's Blog

L’ho detto molte volte: non ho mai votato PD e mai lo voterò. Ma Matteo Renzi nel bene o nel male mi piaceva. Mi piaceva perché a differenza di molti dei suoi predecessori ha concretizzato molte delle sue battaglie politiche. Con la giusta forza ed un po’ di spavalderia che il capo di governo deve avere.

Mi piaceva perché mi sono reso conto che privilegia le battaglie politiche a quelle che veramente servono all’Italia.

Unioni civili, ius soli …. sono importanti? Sicuramente (per me) non sono prioritari.

Che fino hanno fatto i 10 miliardi di spending review di Cottarelli? Poi sostituito dal duo Renzi anonimo Gutgeld e Perotti? Da dieci sono diventati 8 poi 5. E questi 5 miliardi non deriverebbero più da una spending review ma un tagli lineari di un 2/3% ai vari ministeri.

Probabilmente sono stati pagati centinaia di migliaia di euro in utili consulenze diventati per…

View original post 123 altre parole

Chi è veramente Matteo Renzi

Tuttoloblog

Il nuovo che avanza, il rottamatore, quello che a detta sua sta facendo uscire l’Italia dalla crisi e molto ancora. Parafrasando Toto’ : “ma mi faccia il piacere”.

Ma la gente davvero crede a questo personaggio? E per di più si sentono ancora critiche rivolte a Beppe Grillo: perché è solo capace a insultare, perché è solo capace a criticare, perché non è capace a far politica, ecc. ecc. Ma gente fino a prova contraria il sig. Beppe Grillo, CHE è UN COMICO NON UN POLITICO, si è messo in gioco in campo politico (non per entrare nelle istituzioni, non per guadagnare soldi facendo politica, non per governare l’Italia, nemmeno la Liguria, nemmeno Genova, perche’ NON E’ E NON E’ MAI STATO ELEGGIBILE) perché stufo dello schifo che si vede ogni giorno e ha creato il più grande movimento sociale del pianeta, ed ha messo gente ONESTA nelle istituzioni, cosa…

View original post 79 altre parole